Sede di Cascia – GRANDE SUCCESSO DELL’OPEN DAY

Affluenza eccezionale all'Open Day di Roccaporena

Paolo Ciri

Docente

Come preannunciato (qui) abbiamo tenuto oggi pomeriggio (12/12) l’open day nella sede di Cascia Roccaporena, con i nostri allievi impegnati nei servizi di sala, cucina e accoglienza. così che ne è risultata anche una proficua esercitazione e, doveroso dirlo, perfettamente riuscita in sé, perché i nostri ragazzi, anche  i più piccoli, della prima o della seconda, si sono comportati in maniera molto professionale ed hanno preparato un buffet delizioso.

Grandissima la affluenza delle famiglie e delle ragazze e dei ragazzi delle scuole medie, davvero al limite della capienza. E tante anche le autorità: oltre alla nostra DS Prof.ssa Roberta Galassi, alla nostra DSGA, Maria Margherita Lezi, al Referente della sede di Cascia, Prof. Emanuele Pilati, il Sindaco Mario De Carolis, il vicesindaco Marco Emili, Don Canzio e Don Norberto per la Diocesi, che ci ospita nei suoi locali.

“Al di là delle scelte che ciascuno farà secondo le sue inclinazioni e passioni – ha detto nel suo saluto la Preside Galassi – vorrei sottolineare la ricchezza di insegnamenti ed esperienze che l’ alberghiero può offrire. Le opportunità di professionalizzazione in stage, Pcto, Erasmus+ sono molteplici e lo saranno anche in futuro.”

Molto sentito l’intervento del Sindaco: “sono emozionato perché vedo tanta gente qui presente, ma questo progetto sembrava impossibile, nel 2016! Dopo il terremoto eravamo disperati, la gente voleva andare via, si cercavano idee per poter investire sul territorio e sui giovani. Abbiamo sofferto ma ci siano riusciti: formiamo qui dei ragazzi che potranno lavorare in questo territorio e nel settore del turismo, ove siamo vocati. Ricordo il grande successo di quest’anno: terzi per accoglienza in Umbria dopo Perugia ed Assisi!”

La Dirigente Amministrativa Margherita Lezi ha ringraziato coloro che hanno contribuito a questo successo: “questa sede funziona bene perché è frutto di un tea, la amministrazione locale, la Diocesi che concede i locali, i Docenti che vi prestano servizio, le famiglie. Tutti hanno creduto e credono in questa esperienza”.

Il menù offerto agli intervenuti:
Menù apericena :
• piccole bignole con crema di verdure,
• cialdine di parmigiano e sesamo
• focaccine con paniccia ligure di ceci
• fagottini ricotta e spinaci gratinati al forno
• dischi di polenta con ciauscolo e pecorino
• cucchiaini di frolla salata con mousse di zucca gialla e valeriana
• imbrecciata umbra al battuto di lardo
• pizzette rosse
• focaccia con cipolle rosse
• supplì mignon di riso
• crocchette mignon di patate
• verdure in pastella
• bruschetta con olio nuovo
• bruschetta con strapazzata d’uovo al tartufo
• panna cotta allo zafferano con crumble croccante
• quenelle di ricotta al forno con pomodorini
• montanare mini
• stuzzichini con crakers salati, cremoso al formaggio e radicchio
• hummus di ceci con batonette di zucchine e carote