Uscite all’insegna di arte, storia e sapori

Il 16 febbraio, la classe 2C eno ha effettuato un'uscita a Foligno all'insegna della conoscenza dell'arte, della storia e della birra.

In meno di 600 metri, Foligno ha offerto agli studenti e alle studentesse del 2C eno la possibilità di spaziare tra arte e conoscenza della birra, scoprendo la storia che, dal passato, arriva fino ad oggi.

Partendo dal birrificio artigianale Infraportas, aperto da due mesi nel cuore di Foligno, in locali molto accoglienti e con alle spalle una storia tutta da raccontare, Matteo Barili e Simone Giappichelli hanno condiviso con i nostri studenti la loro esperienza, la loro idea di lanciarsi in questo mondo e di fare di una passione un lavoro. Hanno spiegato le diverse birre e fatto visitare il laboratorio dove viene prodotta la loro birra, con diversi sapori e gradazioni. Gli studenti hanno potuto cogliere anche come occorre prestare attenzione alla scelta e alla efficacia del logo, dei nomi delle diverse birre legati alla tradizione cittadina, la cura nella creazione delle etichette, i saperi professionali e culturali che occorre avere.

Se la visita al birrificio ha sollecitatao l’olfatto e la vista, la degustazione è vietata ai minori di 18 anni, il gusto estetico è continuato a palazzo Trinci: accompagnati dalla guida, Mirò accanto a Gentile da Fabriano e alla famiglia Trinci hanno suggerito come l’arte possa raccontare storie o accostare colori, forme per superare l’oggettività. Chissà che qualche guizzo di Mirò non possa poi trasformarsi in un piatto dove, le forme e i colori verranno dati dai cibi da gustare.

Circolari, notizie, eventi correlati