Eventi – BENVENUTO GIRO !

Alla Caserma Garibaldi l'aperitivo che ha dato il via alla settimana di festeggiamenti in vista della partenza della tappa del Giro d'Italia.

Paolo Ciri

Docente

Fine anno all’insegna dei grandi eventi pubblici per gli Studenti e le Studentesse dei corsi di Sala, Cucina, Accoglienza Turistica, ovvero la partecipazione, da protagonisti, all’evento di pre-apertura della settimana del Giro d’Italia a Spoleto, l’apericena che ha accompagnato il taglio del nastro simbolico dell’evento alla presenza delle massime Autorità cittadine e degli esponenti del mondo della cultura e dell’imprenditoria locale e umbra.

Il buffet è stato allestito nella bellissima sala “Colonnello Monassero di Castigliole”, riaperta alla città dopo decenni in cui era stata in disuso. Lo ha voluto il Comandante del 2° Reggimento Granatieri di Sardegna, Colonnello Pier Giorgio Giordano, che ha accolto l’invito del “Comitato per l’accoglienza e la valorizzazione della tappa del giro d’Italia a Spoleto”, offrendo gli ampi spazi della Caserma.

Così, grazie alla iniziativa ed al coordinamento della Amministrazione Comunale,  sabato 11 maggio partirà da Spoleto una tappa del del Giro. La carovana sarà ospitata nella “Garibaldi” e la cittadinanza potrà visitare la nostra bellissima caserma, costruita tra il 1925 ed il 1928, e vedere gli atleti intenti ai preparativi e al riscaldamento per la imminente partenza della tappa “Spoleto / Prati di Tivo”.

Gli invitati sono stati ricevuti, nel cortile, dal picchetto con le divise storiche dell’Esercito Italiano, un colpo d’occhio ed uno spunto storico di assoluto interesse.

All’ingresso, la brigata del Ricevimento ha immediatamente dispiegato una professionalità eccelsa, all’altezza del contesto istituzionale, di livello molto formale.

Negli spazi destinati al buffet si distribuiva la brigata di Sala, all’interno, infine, la brigata di Cucina e di Pasticceria, che hanno regalato agli Ospiti la professionalità, attenzione, cura e creatività consueta per il nostro Istituto.

All’interno hanno prestato servizio i Docenti ed ATA Chiocci, Crispoldi, Caroli, Testaguzza, Luciani, Diotallevi, Giuli, Di Benedetto, Marino, Chiaraluce, Antimiani, Martoglio, Primo, Colantoni, Ceppi, Ambrogi ed alunni delle classi 4CE, 5AE, 4AS, 5BS, 1D, 1C, 2D, 2F, 5AT, 2A, 2E 4AT, impegnati in una esercitazione di grande valore didattico.

Nel suo saluto il Comandante ha sottolineato come si sia riaperto il “Circolo Ufficiali” alla città dopo decenni, E come l’occasione di entrare in Caserma sia un modo per avvicinare l’Esercito alla cittadinanza. Ha poi voluto ringraziare, con parole sentite, il Comitato ed il nostro Istituto, complimentandosi per la riuscita della serata.

Il Sindaco, Andrea Sisti, ha ringraziato, a sua volta, il Reggimento, che ha la cittadinanza onoraria di Spoleto, per la collaborazione offerta a questa occasione storica, in cui una tappa del “Giro” partirà da Spoleto.

Roberto Settimi, Presidente del Comitato per la accoglienza e la valorizzazione della tappa del Giro d’Italia a Spoleto, ha illustrato il programma, ricordando che la collaborazione con l’Esercito non si limita al prestito dei piazzali, ma si estende ad un concerto della Banda dei Granatieri di Sardegna, venerdì 10 maggio, in piazza Garibaldi alle ore 18.00. Ha voluto anche lui complimentarsi con i nostri Docenti ed i nostri Studenti per la perfetta riuscita di questo aperitivo e ringraziare la Amministrazione Comunale. Si è detto soddisfatto per aver dimostrato le potenzialità di una città che “fa squadra”.

Ancora una volta, dunque, un enorme successo, dimostrazione del livello di preparazione raggiunto dai nostri Studenti e Studentesse, evidenziato non solo dagli Allievi delle classi più avanzate, terzo, quarto e quinto, ma anche dai piccoli di primo e secondo, Alunni che si sono dimostrati, tutti, ancora una volta, veri professionisti di spiccata levatura e molto promettenti, merito di un corpo docente di eccellente preparazione, di un Personale ATA che consente di affrontare ogni esercitazione al massimo delle potenzialità, di un Istituto che mette a disposizione strumenti e tecnologie all’avanguardia.

In sintesi una serata molto bella, una sorta di saggio di fine anno elogiato da tutti gli Ospiti e dagli Organizzatori, che ancora una volta proietta l’Istituto Alberghiero ‘De Carolis’ nel cuore di un grande evento di livello nazionale.

FOTOGALLERY (cliccare per scorrere le foto)

  1.  

Circolari, notizie, eventi correlati